SETE DA VAMPIRA

Locandina versione anglofona

Regia di ROGER A. FRATTER

con ELISABETTA PRINCIPE (Carmilla, la vampira), CARLO GIRELLI (Marco Spaccesi), MIRKO RIVA (Samuel), MARTA BORDINO (Virginia Thompson), SAMANTHA JAMESON (una vittima) e con WALTER NICHOLS (Herbert)
MARA LEONI, STEFANO MAZZOCCHI, IRENE GIORDANO, ALESSANDRA RAVANELLI, IRENE FUMAGALLI, OMAR FRATTER

Soggetto e sceneggiatura di ROGER A. FRATTER
Direttore della fotografia LORENZO ROGAN
Montaggio ROGER A. FRATTER
Musiche originali di MASSIMO NUMA
Edizioni musicali BEAT Records Company - Roma
Effetti speciali e trucco MAURIZIO QUARTA e PATRIZIA MANCUSO
Scenografia WALTER VIGANO' e ELISABETTA CORNAGGIA

Anno di produzione: 1997
Durata versione integrale: 75 minuti circa 
Genere: Horror
Formato: Widescreen Letterbox
Frase di lancio:"LEI HA SETE...TANTA SETE!" ; "UCCIDEVA PER...DISSETARSI!"
Titoli alternativi: "She - the Vampire"; "Vampire's thirst"


SINOSSI: Opera prima del regista Roger A. Fratter, questo lungometraggio è indubbiamente un chiaro omaggio al film horror degli anni Settanta. Si racconta la triste vicenda della vampira Carmilla, condannata dal demonio alla dannazione eterna. Tutti i personaggi della storia, che avviene in un tempo e in un luogo non definiti, vengono in qualche modo soggiogati dal suo fascino. Un film onirico dalle atmosfere romantiche arricchito da una bellissima colonna sonora ed una fotografia che ricorda i periodi d'oro della cinematografia italiana.

GALLERY

TORNA ALLA HOME PAGE